Lo S.C. realizza un PROGETTO in SAHARAWI

Lo S.C. realizza un PROGETTO in SAHARAWI

Una mattina di un paio di settimane fà, ha chiesto un incontro con il Presidente della nostra ASD, il Ministro dello Sport della Repubblica Araba Saharawi (R.A.S.), presentato dalla Presidente del Comitato di Gemellaggio di Rosignano M.mo.

 

Il Ministro dello Sport ha presentato la famosa Sahara Marathon, maratona che si svolge nel deserto del Sahara, che oltre ad essere un importante evento sportivo ha l’obiettivo di dare voce ad un popolo, quello Saharawi che vive da 27 anni in esilio presso una tendopoli in terra algerina, in quanto le sue terre, riconosciutegli dall’ONU, sono state occupate dal Marocco per lo sfruttamento delle risorse presenti nel sottosuolo.

 

Il Ministro dello Sport ha sottolineato l’importanza di ricostruire una scuola, che sarà la "sede operativa” della Sahara Marathon che si svolgerà nel Febbraio/Marzo 2011 e ha chiesto un aiuto economico alla nostra ASD per la realizzazione di tale progetto.

 

Il Presidente dello S.C. dopo tale richiesta ha riunito d’urgenza il Consiglio della nostra ASD e dopo una analisi dei documenti presentati tra cui foto della struttura e attestati ufficiali del Consolato Spagnolo poi tradotti in italiano, è stato deciso di contribuire al Progetto di ristrutturazione della Scuola che prevede il rifacimento dei pavimenti, dell’impianto elettrico, di quello idraulico e di tutti gli infissi.

 

Fondamentalmente per Noi dello Sporting Club ci è sembrato importante contribuire a dare voce ad un popolo ingiustamente costretto a vivere fuori dalla sua terra ormai da 27 anni e far sì che lo sport in questa occasione diventi uno strumento di sensibilizzazione verso il mondo intero di situazioni e problematiche fondamentali per il popolo Saharawi.

                                                                                                                                             FS

SEO by Artio